A meno che tu non viva da qualche tempo sotto una roccia, devi aver sentito parlare di Harry Potter e la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Dopo romanzi e film 7, il fenomeno mondiale ha attratto innumerevoli turisti e fan a Londra e Oxford, ma sapevi che la Scozia è strettamente legata a questo magico mondo?

Ecco alcuni siti famosi che ogni Potterhead dovrebbe visitare nel prossimo viaggio in Scozia!

The Elephant House, Edimburgo

L'autrice di Harry Potter, JK Rowling, si trasferì a Edimburgo in 1993 e The Elephant House è uno dei caffè in cui andava per scrivere il suo primo romanzo, Harry Potter e la pietra filosofale. La caffetteria è costantemente invasa dai fan che cercano di ripercorrere i passi del loro autore preferito e forse, chissà ... lasciati ispirare!

Victoria Street, Edimburgo

Dato che Rowling ha vissuto a Edimburgo per diversi anni, è naturale che si sia guardata intorno per trovare ispirazione quando scriveva i suoi romanzi. Ad esempio, Victoria Street è stata la sua principale fonte d'ispirazione per il misterioso e magico Diagon Alley, dove il giovane Harry Potter ha acquistato i materiali scolastici del suo primo anno. Se osi avventurarti in questa strada magica, non esitare a fermarti a Diagon House o The Boy Wizard, due negozi di Harry Potter dove troverai tutti i rifornimenti magici di cui hai bisogno.

Tom Riddle's Grave, Greyfriars Kirkyard

Victoria Street non è l'unica parte di Edimburgo che ha ispirato l'autore. Con una serie di romanzi 7, puoi immaginare il numero di personaggi che si evolvono nel lavoro di Rowling e tutti i nomi che l'autore ha dovuto inventare per loro. Nascosti in Greyfriars Kirkyard, si possono trovare alcune pietre tombali molto interessanti, che molto probabilmente hanno aiutato Rowling nel processo di denominazione di alcuni dei suoi personaggi: Tom Riddle, McGonagall, Moodies, ecc. Cammina lungo i vicoli del cimitero per scoperte più spaventose!

 

 

The Balmoral Hotel, Edimburgo

Questo splendido hotel di lusso vittoriano era un tempo il rifugio sicuro di Rowling. Visitava spesso l'hotel mentre stava finendo Harry Potter e il Doni della Morte. Room 552, ora ribattezzata JK Rowling Suite in suo onore, conserva ancora la scrivania e la sedia su cui l'autore si è seduto per scrivere.

 

L'impronta della Rowling, la Edinburgh City Chambers

L'Edinburgh City Chambers è un'altra tappa che i fan di HP non vorranno perdere quando visitano Edimburgo. Le impronte di mani di Rowling si trovano su una pietra per lastricare nel quadrilatero di fronte alle Camere della città. Le stampe furono ambientate in 2008 quando Rowling ricevette il Premio Edimburgo.

 

George Heriot's School: la scuola di stregoneria e magia di Hogwarts a Edimburgo

Sebbene nessuno tranne Rowling sappia davvero dove si trova realmente Hogwarts, molti credono che il castello sia stato ispirato dalla scuola di George Heriot a Edimburgo. L'architettura gotica della scuola mozzafiato situata nel centro della città ricorderà senza dubbio i fan dell'amata scuola di Harry. Anche le quattro case di Hogwarts potrebbero essere state ispirate dalle quattro torri della George Heriots School!

https://www.instagram.com/p/BpiLSyMHI8s/

Viadotto di Glenfinnan - Tutti a bordo dell'Hogwarts Express

Nascosta nelle profondità delle Highlands scozzesi, questa ferrovia è famosa per essere stata descritta nei film di Harry Potter. Gli appassionati di Harry Potter saranno felici di sapere che l'Hogwarts Express non è più riservato solo ai Maghi: i Babbani ora possono viaggiare attraverso la Scozia occidentale a bordo del famoso treno a vapore proprio come facevano Harry e i suoi amici!

Paesaggi scozzesi

Infine, la campagna scozzese è piena di paesaggi mozzafiato che sono fortemente presenti nei film di Harry Potter.